Fabio Piselli nell’inchiesta sulla tragedia del Moby Prince, mi si permetta dire…

Fabio Piselli nell’inchiesta sulla tragedia del Moby Prince, mi si permetta dire…

Eccoci giunti all’aprile del 2019, ventotto anni dopo la tragedia che ha mietuto tante vite e troppi futuri, vincolati a questo eterno presente rappresentato dalla assenza di una verità certa ed accertata che possa così offrire l’opportunità di elaborare il lutto per i parenti superstiti e di superare le complicanze di chi, a vario titolo,…

l’economia della denuncia contro gli alti costi della verità…

l’economia della denuncia contro gli alti costi della verità…

Un cittadino ha nello strumento dell’esposto-querela la manifestazione della volontà di tutelare i propri interessi contro un fatto patito, generalmente penalmente rilevante, per il quale chiede alla competente autorità giudiziaria di attivare ogni seguito di propria competenza per identificare e punire gli eventuali colpevoli. Se il fatto si ripete nel tempo perchè mai interdetto è…

due parole su Carlo Palermo…

due parole su Carlo Palermo…

Ricordo le espressioni dei magistrati del pool di inquirenti che mi stavano interrogando alla Procura di Livorno, quando le loro domande riguardarono il dottor Palermo, somministrate con un tono misto fra la sufficienza e la compassione, quasi supponente rispetto alle ipotesi per le quali proprio Carlo Palermo aveva sostanzialmente imposto la ri-apertura di una nuova…

capire lo scopo di quelle chirurgiche false accuse, sulle quali nessuno ha mai indagato…

capire lo scopo di quelle chirurgiche false accuse, sulle quali nessuno ha mai indagato…

Il “caso Piselli” come lo ha ribattezzato un amico giornalista è la storia delle mie esperienze con gli apparati dello Stato e con la Giustizia a partire dalla metà degli anni ottanta, sostanzialmente da quando ero in carriera militare, anche se il mio nome è stato reso noto dagli organi di stampa nazionali nel 2007…

la differenza fra l’espressione di “quel che siamo” e la manifestazione di “quel che abbiamo vissuto”…

la differenza fra l’espressione di “quel che siamo” e la manifestazione di “quel che abbiamo vissuto”…

Le esperienze della vita che ognuno di noi affronta rappresentano quello specchio interiore nel quale non sempre siamo capaci di riconoscere la nostra immagine, sia per la difficoltà di porci in discussione che per le complicanze traumatiche delle sofferenze patite. Gestire il dolore psichico ed emotivo richiede uno sforzo importante ed una scelta precisa rispetto…

la percezione della minaccia nella psicologia del minacciato…

la percezione della minaccia nella psicologia del minacciato…

La minaccia si esprime in due modi, quella pratica, spicciola, facilmente riconoscibile, umorale, diretta come la classica espressione verbale o materiale di un messaggio che non lascia spazio ad interpretazioni diverse quale il “ti ammazzo” oppure il proiettile in busta o l’auto incendiata e le altre tipiche manifestazioni minatorie che possiamo evidenziare nei tanti casi…

il trauma dell’ingiustizia e la verità raccomandata…

il trauma dell’ingiustizia e la verità raccomandata…

Nel nostro strano paese la parola Giustizia ha lo stesso peso e valore sociale del significato di in-giustizia, intesa come la difficoltà di giungere ad una verità compatibile fra la storia dei fatti e l’attualità delle sentenze, ove per attualità si parla del trascorrere dei decenni, soventi caratterizzati proprio dall’altalena dei verdetti che contraddicono le…

due parole sull’abuso investigativo…

due parole sull’abuso investigativo…

Quando mi chiedono il perchè dopo così tanti anni persisto nel sensibilizzare la collettività verso la comprensione delle dinamiche del depistaggio, rispondo che fino a quando non si interromperà l’uso offensivo degli strumenti di giustizia avremmo sempre degli innocenti sottoposti al ricatto della carcerazione, esposti al pregiudizio ed alla condanna sociale, trasformati da persone (soggetti…

del porre in discussione il senso di appartenenza…

del porre in discussione il senso di appartenenza…

Porre in discussione l’opera di un militare o del suo livello superiore non significa rinnegarne le qualità operative o il valor di Patria. Rappresenta invece una opportunità per evitare che un reparto possa diventare il miglior alibi per chi nelle istituzioni trova rifugio per le proprie condotte criminali. La difesa corporativa e quella “del proprio…

dal piacere di apparire al superare il bisogno di dimostrare qualcosa…

dal piacere di apparire al superare il bisogno di dimostrare qualcosa…

Negli anni settanta, un compagno di giochi mi mostrò la sua Polaroid e quello fu il primo “selfie” della nostra vita, che al tempo si chiamava “autoscatto” e, mai, avrei creduto che qualche decennio dopo avrei potuto scattare migliaia di foto così facilmente anche con un telefono senza frugarmi le tasche per cercare un gettone.…

“con la mente fregiata”. Riflessioni sulle complicanze traumatiche del ritorno alla vita civile da parte degli ex militari…

“con la mente fregiata”. Riflessioni sulle complicanze traumatiche del ritorno alla vita civile da parte degli ex militari…

  Recentemente ho avuto modo di leggere un rapporto informativo di tanti anni fa redatto sul mio conto da parte di un organo di intelligence, che adombrava una qualche mia “frustrazione” dopo aver interrotto la carriera militare che avevo iniziato a 16 anni presso la scuola sottufficiali dell’esercito. In quel documento si è voluto strumentalizzare…

le trattative dello Stato che superano le leggi, la vita degli uomini ed il valore della giustizia…

le trattative dello Stato che superano le leggi, la vita degli uomini ed il valore della giustizia…

Ogni accordo segreto politico, prevede un segreto disaccordo militare e, di questo, sono fermamente convinto. Il nostro è sempre stato un paese scisso, soprattutto nei suoi gangli più sensibili come quelli della sicurezza e della politica estera. Siamo uno Stato da sempre influenzato dalla politica estera senza capire che gli assetti interni erano ( e…

la lunga scia del Moby Prince…

la lunga scia del Moby Prince…

Sembra che l’ipotesi dell’avvio di nuove indagini da parte di una qualche autorità giudiziaria stia prendendo concretezza, ignoro l’ipotesi di reato sulle quali potranno basarsi ma la strage del Moby Prince ne offre in abbondanza anche se la maggior parte sono belle e prescritte, attendiamo perciò qualche prossimo lancio di agenzia per sapere contro chi…

la Somalia di Ilaria Alpi nei documenti governativi americani…

la Somalia di Ilaria Alpi nei documenti governativi americani…

La morte di Ilaria Alpi di Miram Hrovatin è stato un evento rimasto nella memoria collettiva, sia per l’assoluta mancanza di verità che per la tutela di quei segreti che presumibilmente nascondono le vere cause di una esecuzione e, non certo, di una sparatoria a brandeggio di una delle tante bande di banditi somali presenti…

dall’indifferenza alla morte altrui alla difesa delle proprie sofferenze…

dall’indifferenza alla morte altrui alla difesa delle proprie sofferenze…

Da quando siamo tornati a vivere in provincia di Imperia ho ripreso qualche collaborazione coi locali francesi che avevo già allacciato negli anni precedenti, sia quando vivevamo a Nizza che al confine con Menton, piccole cose per ora nella speranza di vederle crescere con l’arrivo della stagione turistica. Ho avuto modo di incontrare un amico…

dallo stay behind al coming out, il contenitore Gladio e le sue fuoriuscite…

dallo stay behind al coming out, il contenitore Gladio e le sue fuoriuscite…

Nel corso di questi ultimi anni sono stato contattato da alcuni giornalisti fra quelli che si sono occupati dei vari casi e dei misteri che riconducono nelle ipotesi giornalistiche ed investigative alle strutture clandestine italiane, presumibilmente coinvolte nelle tante stragi e negli omicidi cosiddetti “di Stato” ancora irrisolti da parte delle autorità giudiziarie procedenti. Giornalisti…

la psicologia di un interrogatorio sul traffico di armi e di rifiuti tossici…

la psicologia di un interrogatorio sul traffico di armi e di rifiuti tossici…

Sin da quando ho attivato il Blog nel novembre del 2007 ho progressivamente scelto di parlare delle emozioni di quanto stavo vivendo rispetto ai contenuti delle indagini in corso o passate, ove per emozioni intendo dire anche le mie chiare idee e le ipotesi relative ai fatti nei quali a vario titolo sono stato coinvolto…

dai ragazzini della “guerra fredda” alla rinuncia delle intelligenze, fra Lodo Moro e fronti di liberazioni palestinesi..

dai ragazzini della “guerra fredda” alla rinuncia delle intelligenze, fra Lodo Moro e fronti di liberazioni palestinesi..

Ho avuto la fortuna di assistere in diretta alla caduta del Muro di Berlino nel novembre del 1989, esperienza che mi ha permesso di meglio comprendere quella storia nella quale ero immerso pienamente, sia per età anagrafica che per la scelta di vita che avevo compiuto alcuni anni prima, quella di entrare in carriera militare.…

Ilaria Alpi negli appunti del Sismi non ancora noti…

Ilaria Alpi negli appunti del Sismi non ancora noti…

L’omicidio di Ilaria Alpi e di Miran Hrovatin rappresenta non solo la mancata verità sulla loro morte ma il simbolo di una verità sconosciuta su quanto stavano cercando di approfondire col loro lavoro di giornalisti, presumibilmente indirizzato verso il traffico di armi e di rifiuti tossici con la Somalia e gli interessi economici, enormi, in…

l’uso destabilizzante del fenomeno della migrazione…

l’uso destabilizzante del fenomeno della migrazione…

Non vi è peggior razzismo se non quello della selezione delle intelligenze e, questa forma di razzismo, la evidenzio nel tema della gestione del fenomeno della migrazione di questi ultimi anni specialmente quando si induce una collettività ad interpretare un evento degno di analisi come una minaccia generalizzata. Il bisogno di individuare altrove la fonte…

le menzogne di Stato sono una finestra affacciata sul futuro della verità…

le menzogne di Stato sono una finestra affacciata sul futuro della verità…

La delegittimazione di una persona è una risorsa per ridurne il grido di denuncia e la sua attendibilità testimoniale che, nel nostro strano paese, si concretizza tramite la denigrazione morale, professionale, sociale e giudiziaria indipendentemente dalla formazione culturale, dal un ruolo pubblico ricoperto, dallo stile di vita di chi per varie ragioni punta il dito…

indagini di Polizia Giudiziaria ed indagini di polizia giudiziosa…

indagini di Polizia Giudiziaria ed indagini di polizia giudiziosa…

Questo odierno articolo cerca di offrire un confronto sui motivi per i quali il nostro paese, nonostante alcune eccellenze di polizia e di intelligence, sia caratterizzato invece da una ampia serie di insuccessi investigativi o resi tali dalle progressive altalenanti sentenze che non permettono mai di raggiungere una compatibilità fra le verità storica dei fatti…

quando l’arroganza dell’ignoranza assume il potere di educare…

quando l’arroganza dell’ignoranza assume il potere di educare…

Ho viaggiato molto nella mia vita, ho incontrato e mi sono confrontato con culture e stili di vita diversi ma in ogni luogo il fatto di essere italiano rappresentava, oltre le banali icone della pizza e della mafia, anche quello spessore storico artistico e culturale del nostro meraviglioso paese. Sono cresciuto con una classe politica…

gli ultimi tre giorni del Condor (Mike)…

gli ultimi tre giorni del Condor (Mike)…

Con questo odierno articolo intendo stimolare una riflessione sulle ragioni per le quali il sottufficiale dell’Esercito dei nostri migliori reparti era in quella località il giorno dell’omicidio ed i motivi per cui aveva incontrato altri colleghi, anche loro non più in forza attiva al “nono” ma transitati ai servizi o in altre sedi operative diverse…

“e, se così, non fosse Stato”…due parole sulle ragioni delle mie ricerche nella ricerca delle mie ragioni…

“e, se così, non fosse Stato”…due parole sulle ragioni delle mie ricerche nella ricerca delle mie ragioni…

Lo Stato ha nei suoi canali informativi sia una importante risorsa che una enorme debolezza, questo perchè nel nostro strano paese la verità ufficiale è spesso miscelata ad una menzogna che nasconde un segreto da tutelare con quelle dinamiche generalmente definite col termine di “depistaggio”. Depistaggio attivato nel corso di quelle indagini che mirano ai…

la Piazza dei lottatori in quel circuito di strani collaboratori dei servizi fra il 1985 ed il 1995…

la Piazza dei lottatori in quel circuito di strani collaboratori dei servizi fra il 1985 ed il 1995…

Prendo spunto da alcuni appunti scritti da Carlo Palermo relativamente ad Emanuele Piazza (leggi) per parlare di un periodo che un magistrato della PNA che mi interrogò anni or sono ha definito come quello della mia “maturità operativa” ovvero quello compreso fra il 1985 ed il 1995. Chi ha praticato lo sport della Lotta Libera…

Ilaria Alpi, per tutto il resto della sua morte…

Ilaria Alpi, per tutto il resto della sua morte…

Dopo venticinque anni ci ritroviamo ancora una volta in attesa di una clamorosa verità che potrebbe smentire la precedente grazie alle nuove rivelazioni di un vecchio testimone relativamente alla esecuzione di Ilaria Alpi e di Miram Hrovatin avvenuta in Somalia il 20 marzo del 1994. La ricerca della verità rappresenta quindi una evoluzione generazionale e…

in morte di Marco Mandolini, incursore paracadutista…

in morte di Marco Mandolini, incursore paracadutista…

Marco Mandolini è stato brutalmente ucciso il 13 giugno del 1995 in una scogliera alle porte di Livorno, da mani e menti ignote. Trasformare in un fascicolo investigativo la vita di un uomo che di mestiere faceva il sottufficiale dei paracadutisti nei reparti più specializzati degli incursori, ne trasforma non solo lo stile di vita…

l’ardita ipotesi di una Gladio interna “dentro” le linee amiche…

l’ardita ipotesi di una Gladio interna “dentro” le linee amiche…

Qualche anno fa sono stato interrogato da una Procura della Repubblica che procedeva una più attuale analisi dei fatti di sangue accaduti sin dalla seconda metà degli anni ottanta ed almeno fino alla metà degli anni novanta, periodo che un magistrato ha definito, durante un altro interrogatorio, come la mia maturità operativa.  Oggetto del mio interrogatorio era una precedente…

il passato di un Padre nel futuro dei figli…

il passato di un Padre nel futuro dei figli…

E’ molto difficile tornare nell’anonimato al tempo di internet, rete globale che una volta entrati nelle sue maglie ti trasporta ovunque e, per questo, ho cercato di gestirne il flusso partecipando alla globalizzazione delle informazioni con il Blog che scrivo ormai da oltre dieci anni seppur in modo discontinuo. Ho scelto quindi di essere presente…