due parole sulla Gastronomia Famiglia Piselli…

La Gastronomia Piselli è una ditta individuale gestita in Famiglia e come tale piccola e concentrata su una produzione di qualità artigianale, caratterizzata dalla ricerca e dalla selezione dei prodotti biologici da trasformare in pietanze e ricette in favore dei clienti italiani e stranieri.

La Famiglia Piselli è composta da Fabio, da Sara e dai figli Matilde, Fabio Massimo ed Edda, tutti insieme protesi a trasferire le proprie emozioni tramite il gusto ed i sapori dei prodotti che offrono a chi apprezza il significato di una scelta di vita nel rispetto dell’ambiente, nell’empatia verso gli altri e nella pedagogia della alimentazione invece che verso il mero riempire la pancia.

Fabio proviene da una famiglia nella quale per oltre un secolo vi sono e vi sono stati dei cuochi e dei ristoratori, ha vissuto e fatto esperienza per molti anni all’estero, parla correttamente inglese, conosce il francese ed il tedesco, non fuma e non beve mentre vive lo sport come una seconda pelle in ambienti naturali quali il mare e la montagna ove si immerge e di arrampica ancora oggi. La sua formazione in materia culinaria tramite un quinquennio di studi di cucina di comunità è stata arricchita sia dalla esperienza che dalla opportunità di aver collaborato con dei piccoli artigiani del gusto dai quali ha imparato il mestiere che, sin dalla età di soli sette anni, aveva già affrontato come garzone di bottega presso un anziano artigiano con cui ha prodotto per anni dolci e caramelle di ogni tipo da vendere tramite un antico carretto di legno e vetro spinto a pedali.

Sara ha una formazione universitaria con una laurea in pedagogia, poi specializzata nella alimentazione dei bambini con particolare attenzione alla educazione alimentare collegata al processo evolutivo dell’infanzia. Non fuma e non beve, parla francese e coadiuva il marito in ogni momento della giornata per poi insieme ai figli vivere quel coraggio delle emozioni che caratterizza la Famiglia nella scelta di lavorare restando insieme, anche spostandosi di località come hanno fatto negli ultimi sette anni girando in gran parte di Europa.

I loro figli sono Matilde, sei anni, Fabio Massimo, cinque anni e la piccola Edda di due anni tutti abituati a socializzare coi clienti in più lingue ed aspiranti garzoni di bottega protesi ad imparare il mestiere, mentre nel frattempo vivono una infanzia “diversa” rispetto ai loro coetanei perchè è colorata dai viaggi e dalle opportunità di una maggiore autonomia e confronto con una realtà internazionale ma è ormai giunto il momento di mettere radici perchè i primi due figli inizieranno l’anno scolastico 2017-2018 e si affacceranno così al mondo della scuola.

I clienti dei ristoranti in cui hanno collaborato o gestito hanno apprezzato quel senso della famiglia unita che in alcune recensioni nei vari portali è stata ben descritta, tale da rappresentare una sorta di marchio di qualità che accompagna il gusto delle pietanze e delle ricette basate sulla ricerca dei prodotti che rappresentato il territorio, il significato del piccolo lavoro artigianale e soprattutto la scelta di educare a cibarsi e non solo a sfamarsi.

La Gastronomia Famiglia Piselli non è solo una attività lavorativa che produce una fonte di sostentamento ma è una scelta di vita che unisce il rispetto del cibo alle emozioni di un nucleo familiare in costante evoluzione…